Almanacco del Monte Argentario: Eventi > Palio Marinaro > I tifosi

 
  Gli altri capitoli
sul Palio Marinaro:


• La festa
• La storia
• La leggenda
• I tifosi
• I rioni

   
Il 15 agosto io non potrò mai essere in nessun
altro posto che non sia la mia curva..
Foto: Marco Solari
 

   
 

 
 
Il Palio Marinaro – I tifosi.
Come ti lo posso spiegare?”
 
   
Di Claudio Merli
  Quante volte vi sarà capitato di raccontare a qualche amico lontano ciò che accade a Porto Santo Stefano il 15 agosto? E pur mettendoci il massimo impegno, quante volte siete riusciti nell'intento di rendere anche parzialmente l'idea di cosa significhi il Palio? Quante volte vedendo i visi degli interlocutori stupiti, disorientati, interdetti, avete affermato: “Vabbè va, lascia perde, tanto non poi capì...”.
 
Purtroppo è normale che non capiscano. Come puoi trasmettergli le sensazioni che hai provato in tanti anni di Palio? Vorresti fargli sentire le pulsazioni del tuo cuore che iniziano ad accelerare quando i guzzi si portano ai gavitelli. Vorresti che guardassero il tutto con i tuoi occhi, quegli occhi che sposti freneticamente ora sul fucile, ora sulla linea di partenza. Quei secondi precedenti lo sparo che sembrano durare un'eternità. Il nodo che ti serra la gola e ti impedisce di proferir parola. Vorresti sentissero la tensione durante la prima vasca, quando i guzzi si apprestano ad effettuare la girata. La visuale non ti consente di capire chi sia in testa, hai i nervi tesi come corde, e vorresti, Dio sa quanto lo vorresti, che fosse la tua prua ad intraversarsi per prima... Se potessero rivivere le emozioni che hai provato tu nel 2001, quando alla seconda girata a terra hai visto il Valle andare in testa e ti sei sentito esplodere dentro. Eri nella stessa curva in cui per troppi anni le speranze erano svanite sul nascere. A troppi Palii avevi assistito con le braccia conserte e lo sguardo spento.
 
2001 non hai saputo attendere la fine. Dopo la terza girata a terra ti sei buttato in mare per raggiungere il 1° gavitello. Ti ricordi ancora i volti festanti di coloro con i quali da sempre, il 15 agosto, condividi l'entusiasmo, la gioia, la tristezza, la delusione. Ti ricordi chi nuotava accanto a te, chi si aggrappava alle boe per ripredere fiato, il ragazzino che hai aiutato a salire sul guzzo e chi continuava a gridare “ce l’avemo fatta!!!!”
 
Sono immagini indelebili nella memoria a cui ripensi sempre con immenso piacere. Se per magia riuscissi a fargli sentire tutto questo, allora forse capirebbero... capirebbero perchè il 15 agosto io non potrò mai essere in nessun altro posto che non sia la mia curva... in mezzo ai ragazzi del VALLE...
  Riferimenti
online:


Copyright

Cartina stradale di
Porto Santo Stefano


Sito ufficiale del
Palio Marinaro:
www.palio
argentario.it

Rione Valle –
www.rionevalle.it

     

Claudio Merli (*1974). Responsabile commerciale presso la Nautilus Web-Agency. Abita e lavora a Porto Santo Stefano. Dal 2001 membro del Consiglio Direttivo del Rione Valle, da ottobre 2004 Presidente del Rione Valle.

 
   
   
  Vai al sommario  |  Chiudi questa pagina
 

Vai a inizio pagina
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
P.A.G.E.
web concept & design
www.pageexperts.com