Almanacco del Monte Argentario: Storia > Tavola sinottica 1600–1649

“Intellligenza militare
è una contraddizione
di termini.”


Groucho Marx,
comico americano,
1890–1977
 
  Altre tavole
sinottiche:


1300–1349 
1350–1399 
1400–1449 
1450–1499 
1500–1549 
1550–1599 
1600–1649
1650–1699 
   
Corteo Storico, Porto Santo Stefano, 2002.
Foto: gm
 

    Tavola sinottica: 1600–1649
Il Monte Argentario in un contesto storico.

   
 
 
 1550–1599

Nota dell’autore

 
Anno Monte Argentario Cultura mondiale Politica mondiale
1600 Agli inizi del 1600, Ludovico Buzzelli di Massa Marittima parla dell’Agentiera (Torre Argentiera, nda) come di un luogo dove l’argento era così grave, abbondante, da poter battere moneta. (Vedi: Geologia e attività minerarie)    
1601      
1602     La Spagna prende possesso della California.
1603      
1604   Galileo studia le leggi del moto.
>>>
 
1605      
1606      
1607      
1608      
1609   Keplero formula le leggi che regolano il moto dei pianeti.
>>>
 
1610   Galileo scopre le lune di Giove.
>>>
 
1611   Galileo sostiene la prevalenza della scienza sulla Bibbia.
>>>
La Spagna scaccia dal paese anche gli arabi battezzati.
1612      
1613      
1614      
1615      
1616     La Chiesa cattolica dichiara eretiche le teorie di Copernico.
1617      
1618     Inizia la guerra dei trent’anni. L’Impero tedesco (Asburgo) contro l’Europa protestante.
1619   Keplero pubblica la sua “Armonia mundis”.
>>>
 
1620      
1621      
1622     Il Papa fonda l’Istituto di Propaganda Fide.
1623      
1624      
1625      
1626   Terminano i lavori della Basilica di San Pietro.  
1627      
1628      
1629      
1630      
1631      
1632      
1633      
1634      
1635   Fondazione dell’Accademia Francese.  
1636      
1637   Cartesio considera il pensiero come unica fonte della conoscienza.
>>>
 
1638   Galileo fonda la meccanica come una nuova scienza.
>>>
 
1639      
1640     Il Portogallo diviene un regno indipendente.
1641      
1642   Il Papa proibisce l’uso del tabacco. Rivoluzione inglese. Borghesia e contadini vincono contro la nobiltà e il clero (1649).
1643      
1644    
1645    
1646      
1647      
1648      
1649   Amati costruisce i suoi migliori violini.  
 
1650–1699 
   
 
 
 
Riferimenti
online:


Monte Argentario –
Geologia e
attività minerarie
 

Copyright 

 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Keplero
1571–1630.

Scienziato tedesco. Riconosce l’influenza della gravità sulla terra e nell’universo.
<<< 
 
 
 
Galileo Galilei
1564–1642.

Scienziato italiano. Fondatore della meccanica. La Chiesa cattolica lo costringe a ripudiare le sue teorie.
<<<
 
 
 
Cartesio
1596–1650.

Filosofo e scienziato francese. Sostiene che unica fonte della conoscienza è quella che proviene dal pensiero (Razionalismo).
<<<
 
 
 
 
   

Nota dell’autore (Gerd Malcherek):
La scelta dei dati della cultura e della politica mondiale è soggettiva. I dati estrapolati sono stati selezionati in base alla loro rilevanza rispetto alla situazione locale odierna, senza la pretesa di fornire una visione globale completa.

Fonti: Gualtiero della Monaca, Domenico Roselli, Giuseppe Tosi: Fortezze e torri costiere dell’Argentario, Giglio e Gianutri. Laurum Editrice, Pitigliano. Senza data.
Nicoletta Maioli: Forte Stella, storia e restauro. Grafiche Pistolesi, Siena. 2002.
Gianni Moriani: Archeo Argentario, Le antiche genti nel promontorio. Ed. Massimi, Pitigliano. 1995.
Arno Peters: Synchronoptische Zeitgeschichte. Zweitausendeins, Francoforte 2000.
Ploetz: Illustrierte Weltgeschichte. Verlag Herder, Friburgo. 1998.
Traduzione italiana: Francesco Anderson

 
 
 
   
  Vai al sommario  |  Chiudi questa finestra
 
 

Vai a inizio pagina
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
P.A.G.E.
web concept & design
www.pageexperts.com